martedì 8 novembre 2011

carta da parati

Curiosando sul web ho trovato una collezione di carta da parati originalissima.
Sono di un marchio spagnolo: TRESTINTAS, http://www.trestintas.com/, che, grazie alla fantasia dei giovani designer propone con pattern, immagini fantastiche e trame, delle carte da parati con uno stile fresco e particolare, classico o moderno!
Vi posto alcune foto di quelle che mi sono piaciute maggiormente, ma ce ne sarebbero ancora altre, soprattutto per i piccoli di casa!
Dimenticavo, cosa molto importante, si possono anche comprare online..
..questa è per non fare brutti sogni

forse la mia preferita 




sedie, sedie, sedie e ancora sedie

lunedì 10 ottobre 2011

the green table

Ciao a tutti, vi volevo mostrare la mia ultima ideuccia di inizio autunno...





Mi piacevano i tavolini di design tipo tronchetti, fatti con pezzi di legno di vario tipo ,.. ma, dato che ho avuto l'occasione di imbattermi in un piccolo tronco campagnolo, ho deciso di farmelo da sola.
Per prima cosa ho carteggiato tutto il tronchetto, poi ho deciso di aggiungere sotto un set di quattro ruotine preso all'ikea, dato il peso e la scomodità per spostarlo...per finire l'ho pitturato con uno smalto all'acqua di color verde acido chiaro e questo è il risultato!



domenica 11 settembre 2011

colore o non colore 2

Buongiorno a tutti, le vacanze sono finite...già da un po'per la verità e finalmente eccomi qua..
Per iniziare bene posto queste foto di interni di case che mi piacciono.
Mi piacciono perchè mi verrebbe voglia di viverle, mi mettono allegria, e secondo me hanno tutte quel tocco di colore usato in modo sapiente ...quindi ecco a voi queste immagini per continue ispirazioni!!







Queste immagini sono tratte nell'ordine da: apartmentherapy, klikkk, mamusa, marieclairemaison,253kourunzi, bryanpark,canadianhouse

giovedì 21 luglio 2011

kids bedroom

Invece che la solita cameretta per i nostri adorabili bimbi, vi mostro queste immagini, da cui trarre ispirazione... magari per trasformare un armadio anonimo scovato sui mercatini in un arredo divertente e colorato.
A volte basta solo un po' di fantasia per trasformare un ambiente!

...anche questi letti appesi mi piacciono molto!

immagini tratte da interiorforhome

mercoledì 23 marzo 2011

my spring table

Con l'arrivo della primavera ho iniziato a pensare a come sistemare il mio tanto desiderato terrazzo...
....per prima cosa mancava un tavolo, e allora, visto che avevo a disposizione una lastra di marmo grigio, ho deciso di disegnarmelo, così sarebbe stato proprio come lo volevo e delle dimensioni adeguate allo spazio del terrazzo. Mi sono fatta costruire le gambe in ferro da un fabbro, e questo è il risultato. Vi piace?

martedì 15 marzo 2011

idea confetti

...vado un po' fuori tema per farvi vedere cosa mi sono inventata come scatoline per i confetti di un battesimo..all'inizio pensavo di usare le marionette da dito dell'ikea come sacchetto, quindi la cosa più facile che ci sia...però non ci stavano abbastanza confetti e allora ho comprato: scatoline di cartone, nastri, tulle, cartoncino per il nome e soprattutto i confetti buonissimi di Conti Confetterie assortiti con cioccolato bianco alla frutta.
Se vi piace l'idea un consiglio: fatelo soprattutto solo per divertimento e perchè volete delle bomboniere più creative e personalizzate...

martedì 1 marzo 2011

lampadari di Marie Christophe

Marie Christophe è un'artista che crea con il solo fil di ferro dei lampadari che sono delle vere e proprie opere d'arte... leggeri ed eterei, sono formati da sottili linee intrecciate fra loro che definiscono i contorni, a volte impreziositi da ceramica e cristalli.
Nel suo atelier parigino oltre ai lampadari costruisce con un gusto e una raffinatezza incredibili  anche sculture di animali ed allestimenti per showroom di firme eslusivi, tra cui Dior, Hermès, Vuitton.











Magari partendo da un disegno tridimensionale si potrebbero creare tutta una serie di arredi, "invisibili" e trasparenti...Si può provare!
Non sono meravigliosi questi oggetti?




lunedì 28 febbraio 2011

London style


Vi piacciono le case londinesi?l'ultima volta che sono stata a Londra sono rimasta folgorata dalle maniglie delle porte di una casa in stile vittoriano-minimal-chic molto bella, e ovviamente quando si è trattato di progettare e ristrutturare casa mia mi sono messa subito alla ricerca di questi pomoli di cristallo...l'impresa non è stata per niente facile, in Italia ne esistono di abbastanza simili ma a dei prezzi inavvicinabili, perchè li producono in pochi e sono una rarità... ho iniziato allora a cercare su internet, alla fine dopo lunghe ricerche...le ho trovate!!!Comprate su ebay da tizio di Londra , esattamente come le volevo!sono perfette, secondo me, montate su delle porte bianche o panna con le ante un po'lavorate, ecco il risultato...






   
Se vi piacciono e volete sapere come trovarle scrivetemi e vi darò il nominativo, vi eviterò giorni e giorni di ricerche su internet!!!!

venerdì 18 febbraio 2011

creare un lampadario 2

Dopo il risultato deludente del mio string-lamp, pensavo di riprovarci invece poi girando per mercatini dell'usato, sempre fonte di ispirazione, ho trovato un lampadario vintage, era sporco, un po' arrugginito e di colore blu scuro, l'ho pulito, dipinto di rosso fuoco, e sostituito la catena con cui era appeso con un simil cavo elettrico rosso, che secondo ma lo rende più attuale...è a forma di lampadina, vi piace?

mercoledì 16 febbraio 2011

colore o non colore?

Ci sono colori che si sposano perfettamente e guardandoli pensi che debbano proprio stare insieme.
Altri invece ti provocano un leggero senso di fastidio..hai subito la sensazione che ci sia qualcosa di sbagliato o fuori posto..
Poi c'è il non-colore, la non-scelta, o la scelta di nessun colore, come chi, per paura di sbagliare o perchè non sa di che colore pitturare le pareti di casa decide di lasciare tutti i muri bianchi.
Il "total white", può essere invece una scelta voluta, ma allora deve essere riconoscibile e la posso seguire fino in fondo e cioè bianco l'arredo, bianco il pavimento, bianchi i tappeti con magari dei colori pochi o un solo colore in forte contrasto, come per esempio il nero, il fuxia, il verde intenso o il verde acido, l'arancio, il viola, il rosso, il tortora.
E' più facile ottenere un bel risultato scegliendo un colore, un colore che ci è sempre piaciuto o pochi colori e buttarsi, osare, pitturare, senza timori e senza la paura di stufarsi..tanto al massimo si ridipingono le pareti!!
Ad esempio vi piace l'accostamento verde acido / color melanzana?

Il bagnetto realizzato da me con rivestimento tipo taddelakt, melanzana e verde acido...
..anche il nero della gatta di casa Olivia è molto intonato all'ambiente!
 

venerdì 28 gennaio 2011

marocco interiors





Come mio primo post  ..
Siete mai andati in marocco? se no, vi consiglio vivamente di andare, per la cultura, l'architettura, i paesaggi e infine per il loro gusto innato per l'INTERIORS, entrate in qualsiasi riad da quello più modesto fino a quello di lusso e troverete in tutti una sensibilità particolare e bella per gli interni.
Il rivestimento è quasi sempre in Taddelakt che è una finitura a base di calce e pigmenti colorati, usato soprattutto nei bagni ma non solo, dona una certa profondità alla parete, al tatto è liscio ed è impermeabile...
Qui da noi in Italia si può ricreare qualcosa di simile con un rivestimento in resina fatto artigianalmente, del colore che si vuole, e magari si può rivestire il top del lavabo, il piatto doccia, la vasca (costruiti prima in muratura) e il pavimento..